Andrea Bianchetti

Andrea Bianchetti

Andrea Bianchetti è nato a Milano nel 1984 e vive a Sorengo. È autore di poesia e redattore di «Cenobio».

Bibliographie

Lyrik, Lugano, Alla chiara fonte, 2012. Lyrik, Lugano, Alla chiara fonte, 2012.

Anche attingendo alla più truculenta quotidianità, con voce giovane ma di carattere, Andrea Bianchetti, nato nel 1984, si azzarda a scrivere d'amore, nonostante tutto, nonostante manchi il fiato a volte. Nel libricino Estreme visioni di bianco sono raccolte in tre sezioni 20 poesie che giocano con il perturbante, immerse in un paesaggio e un tempo appena accennati che mescolano le carte del verosimile. L'autore accosta presente e passato a formare immagini che entrano nella sfera delle possibilità più che delle certezze – e che certezze può dare la memoria, nel rivangare l'infanzia? Poche, ma lancinanti. La raccolta è esile, ma si tiene per i costanti rimandi interni, singoli pezzi di un corpo – quello dell'amata? di un morto? – disseminati nei testi a disegnare scorci quasi post-umani. (rd)

Sparami amore di cera , Lyrik, Lugano, Alla chiara fonte, 2007.